Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Aspettando… Sora in Rosa

MagniAspettando …”Sora in Rosa”. Venerdì 23 agosto una serata di spessore aprirà ufficialmente la terza edizione della manifestazione dedicata al’universo femminile in programma per sabato 24.

Anche quest’anno “Sora in Rosa” porta la firma del validissimo staff dell’Associazione “Iniziativa Donne”, sostenuta dal Comune di Sora nelle persone del Sindaco Ernesto Tersigni, dell’Assessore alle Politiche Culturali Andrea Petricca e dell’Assessore alle Pari Opportunità Maria Paola D’Orazio.

La serata di venerdì sarà ricchissima di appuntamenti. Alle 21.30, presso il Chiostro del Museo Civico della Media Valle del Liri, si svolgerà la premiazione del Concorso di Poesia“Poetando in rosa”, alla sua seconda edizione. Più di 113 i partecipanti alla competizione poetica che ha avuto lavori provenienti da tutta Italia e dall’Estero. Tema del concorso l’essenza della donna. Membri della giuria Rosalba Di Vona, Tiziana di Vito ed Ilaria Paolisso.

Al primo classificato andrà un’opera del pittore sorano Michele Rosa, artista dotato di una sensibilità particolare che gli consente di trasformare in forme e colori i cambiamenti, i suoni, le emozioni e le ansie dei tempi. Al secondo classificato sarà consegnata una pergamena realizzata dalla calligrafa Manua Di Pede. Il terzo premio consiste in un cuscino dipinto a mano realizzato dalla tappezzeria Pagnanelli Enza e dalla calligrafa Manua Di Pede. Al quarto classificato un piatto in argento THILIA, offerto dalla GioielleriaCeci.

Presenterà la serata il brillante attore e regista Gianluca Magni. Formatosi presso la scuola del “Piccolo Teatro” di Milano, ha frequentato il corso di cinema con Dante Marracini e uno stage con Susan Stransberg – Actor’s studio di New York. Ha all’attivo oltre 47 film e diverse campagne pubblicitarie. È doppiatore e presentatore di festival e kermesse. Magni ha sempre dimostrato una particolare sensibilità verso il tema delle donne che vivono situazioni di difficoltà. Quest’anno, infatti, è stato testimonial della campagna nazionale “Ferma il Bastardo” contro la violenza sulle donne.

In occasione della serata di apertura, dalle 21.00, il Museo della Media Valle del Liri osserverà un orario di apertura straordinario. La direttrice del Museo Dott.ssa Manuela Cerqua e gli operatori museali accompagneranno i visitatori in un tour guidato gratuito alla sezione archeologica.

A fare da cornice a questa serata dedicata all’arte, i quadri dell’artista Anastasia Zil e la mostra fotografica intitolata Woman Being della giovane artista Arianna Fiore. Ad allietare il pubblico l’esibizione della giovanissima danzatrice Valeria Venditti. Nel corso della serata si esibiranno il pianista Andrea Mele ed il soprano Paola Roncolato.