Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Concerto “Natale a…Tutto-Mondo”: il Coro “Le Voci del Cuore” apre le festività natalizie

Come da tradizione, anche quest’anno l’associazione musicale “Le Voci del Cuore” terrà il concerto di apertura delle festività natalizie a Sora, presso la Basilica di San Domenico Abate, giovedì 7 dicembre 2017, alle ore 20.30.

Coro Polifonico, Coro Voci Bianche, Amici Migranti ed Orchestra con “Natale a…Tutto-Mondo” ci proporranno un viaggio nel tempo e nello spazio attraverso le melodie natalizie più belle, per pregare, sognare, sperare ed amare in armonia.

La formazione corale, preparata dal M° Manuela Abballe in collaborazione con il M° Alberto Petricca e l’avv. Emilio Cancelli, come ben noto si caratterizza per lo studio di tre generi musicali: Gospel, Classico e Leggero con l’unico obiettivo di coinvolgere persone di diversa età e culture.

L’orchestra sarà formata da professionisti del nostro territorio, da studenti di Conservatorio e vedrà la partecipazione di un orchestra junior grazie alla collaborazione del M° Simona Reale. L’Associazione, quindi, oltre a valersi di professionisti è sempre attenta alla valorizzazione e alla crescita di giovani talenti. Presenterà il concerto la giornalista Ilaria Paolisso.

Quest’anno, come già il titolo evidenzia, è stato fatto uno studio e una ricerca accurata su musiche, usi e costumi del Natale nel mondo, coinvolgendo stranieri residenti in Italia, contattando musicisti all’estero, facendo addirittura interviste o registrazioni di brani il cui spartito era impossibile trovare. Grazie alla collaborazione di Don Akuino per la musica Africana parteciperanno un gruppo di ragazzi migranti cristiani con i quali il Coro “Le Voci del Cuore” sta interagendo musicalmente da qualche mese.

Unire ed amalgamare culture completamente diverse non è stato semplice ma nemmeno impossibile. La musica d’insieme, la condivisione, il confronto e, quindi, il fare e vivere in armonia ed in sincronia, rispettando ed aiutando il prossimo, non può che contribuire a migliorare i rapporti sociali magari sperando e pensando, perché no, ad una vita prevalentemente in tonalità maggiore. Ci siamo lasciati ispirare dalle parole di Platone “Se volete conoscere un popolo… dovete ascoltare  la sua musica” spiega il M° Manuela Abballe.

Share