Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Conferenza stampa di presentazione del XXVII Premio Fibrenus: programma degli eventi

Lunedì 7 ottobre, presso la sala conferenze,nella Sezione Archeologica,del museodella Media Valle del Liri, si è tenuta la conferenza stampa per illustrare gli eventi previsti nella prossima edizione del Premio Fibrenus. Hanno partecipato all’incontro il Sindaco di Sora Ernesto Tersigni, l’Assessore alle Politiche culturali Andrea Petricca, Loredana Rea, Marco D’Emilia e Pietro Salvatore rispettivamente curatrice e direttore aristico del Premio Fibrenus e presidente dell’Officina della Cultura. Sono intervenuti anche Gianluca Cellupica, responsabile dell’Ufficio cultura del Comune di Isola del Liri e la dottoressa Manuela Cerqua, direttrice del museo della Media Valle del Liri.

Dal 12 al 27 ottobre, all’interno del programma della 27esima edizione del Premio Fibrenus, tre appuntamenti dedicati all’arte dell’incisione, alla tradizione della carta e al patrimonio culturale del nostro territorio.

Programma di eventi promosso da:

Officina della cultura e Museo della Media Valle del Liri

Premiazione concorso / inaugurazione mostra

CARNELLO CARTE AD ARTE

a cura di Officina della Cultura

12 ottobre ore 17,00

Sala Polivalente “Vittorio De Sica”

Piazza Mayer Ross, 1 Sora

Sabato 12 ottobre, ore 17,00, presso la Sala polivalente “Vittorio De Sica” in Piazza Mayer Ross, verranno premiati gli artisti, già individuati dalla commissione giudicatrice, che hanno partecipato alla X edizione del premio di incisione “Carnello cARTE ad Arte”. Inoltre, sarà possibile visitare la mostra dei lavori selezionati, allestita nella sezione espositiva del Museo della Media Valle del Liri di Sora, fino a domenica 27 ottobre, mostra che sarà visitabile nei seguenti orari: lun.- dom. 10,00-13,00 | 16,30-19,30, a ingresso libero. Per l’occasione, ammirerete anche la personale del presidente della commissione giudicatrice, l’artista Carlo Venturi, allestita all’interno della Sala conferenze nella sezione archeologica del Museo di Sora, negli orari di apertura del museo (lun.-sab. 9.00-13.00 | sab. 16.00-20.00).

L’edizione che sta per prendere il via, per la quale gli organizzatori hanno seriamente temuto di non farcela nonostante la lunga militanza alle spalle, si annuncia invece sorprendentemente più ricca e interessante delle precedenti.“La cultura è alla canna del gas”, ha tuonato il ministro Bray, e la Ciociaria non fa certo eccezione, anzi. La Provincia di Frosinone soffre le note difficoltà e la Regione Lazio non gode di miglior salute. Come sempre a farne le spese sono proprie le risorse (non) destinate alla cultura nonostante si faccia un gran parlare dei beni culturali come asset fondamentale per il nostro Paese per agganciare la ripresa economica.“Ci siamo inventati l’impossibile” – ci ha spiegato Pietro Salvatore, Presidente di Officina della Cultura– “e proprio a partire da Carnello, territorio troppo lacerato prim’ancora che diviso ai tre comuni di Arpino, Isola del Liri e Sora, abbiamo immaginato di realizzare questa nuova edizione, chiedendo, più che i contributi che non ci sono, la collaborazione fattiva degli enti e delle istituzioni del territorio riuscendo a mettere miracolosamente insieme tanti protagonisti. Preziosissima in tal senso la collaborazione della nuova direzione del Museo della Media Valle del Liri di Sora, che, con l’infaticabile direttrice Manuela Cerqua, è riuscita a coinvolgere nel progetto gli Assessorati alle Politiche Culturali dei comuni di Sora e di Isola del Liri. E’ così che” – continua il presidente Salvatore – “ prendendo a pretesto il tema del Premio Fibrenus, Archeologia industriale: storie di luoghi, tracce di uomini, siamo finalmente riusciti a tracciare quel filo rosso che lega indissolubilmente il nostro territorio all’industria della carta e così, con poche risorse economiche, ma con molte risorse umane, che hanno profuso un surplus di lavoro tale da realizzare un notevole numero di scambi di servizio a costo zero, sarà aperta e visitabile, oltre alla mostra delle incisioni partecipanti, anche la personale del Presidente della Commissione giudicatrice, l’artista Carlo Venturi, che, per l’occasione, sarà allestita all’interno della Sala conferenze nella Sezione Archeologica del museo di Sora”.

Tour “SULLE TRACCE DELLE CARTIERE”

13 ottobre ore 9,30|11,30 – ore 14,00|16,00

a cura di Officina della Cultura e Museo della Media Valle del Liri

Museo della Media Valle del Liri

Piazza Mayer Ross, Sora

La vera novità di quest’anno del Premio Fibrenus, risiede proprio nella sinergia tra Comuni e Assessorati delle due città lirine, e tra il Museo della Media Valle del Liri e l’Officina della Cultura. Grazie al lavoro portato avanti congiuntamente da tutti gli attori su citati, domenica 13 ottobre saranno straordinariamente aperti al pubblico i siti di archeologia industriale nel territorio di Isola del Liri. Si sta organizzando un tour “Sulle tracce delle cARTIere” aperto all’ampio pubblico in forma completamente gratuita, che prenderà il via con una visita guidata del Museo della Media Valle del Liri, dalla sezione archeologia a quella dedicata proprio al tema delle cartiere. Sarà possibile visitare nello stesso contesto anche le due mostre di incisione lì appositamente allestite. Da Sora, quindi, sarà possibile trasferirsi ad Isola del Liri, indissolubilmente legate per una giornata da un sottile file rosso, per la visita delle antiche cartiere, dove i turisti saranno accolti ed accompagnati da guide opportunamente preparate. “Ad accogliere e ad accompagnare i visitatori nei siti saranno gli Operatori turistici, studenti dell’Istituto Superiore L. Einaudi di Sora, per la cui partecipazione all’evento ringraziamo il Preside prof. Vinicio Del Castello e del Liceo Scientifico Statale L. Da Vinci di Sora, grazie alla Preside Orietta Palombo. Le informazioni e la storia dei complessi saranno curate dalle guide turistiche dell’Associazione Xenia Turismo&Cultura, e da studiosi locali della materia tra i quali Bruno Ceroli. Un importante apporto sarà fornito, inoltre, dai ragazzi della Pro Loco di Isola del Liri, sempre attivi sul territorio. Non possiamo non citare, infine, l’importante supporto tecnico e logistico offerto dalle Protezioni Civili di Sora e di Isola del Liri e dall’Associazione Nazionale Carabinieri di Sora”.

Il tour prenderà il via con una visita guidata del Museo della Media Valle del Liri, dalla sezione archeologia a quella dedicata proprio al tema delle cartiere.

Per partecipare sarà necessaria la prenotazione inviando una mail all’indirizzo museo.sora@comune.sora.fr.it o telefonando al numero di telefono 0776-82.86.57 e comunicando il proprio nome, cognome, età, contatti e fascia oraria di visita. Maggiori informazioni su come prenotare sono presenti sulla pagina facebook del Museo della Media Valle Liri (facebook.com/museosora) e sul sito del Comune di Sora (http://www.comune.sora.fr.it/museo-della-media-valle-del-liri). dove il giorno stesso del tour sarà rilasciato un coupon che darà diritto all’accesso al Museo, ai siti di archeologia industriale presenti sul territorio di Isola del Liri: Cartiere Boimond, Cartiere Meridionali, Cartiera del Fibreno, Cartiera e villa Lefebvre. “Per tutto questo – conclude il Presidente Salvatore – dobbiamo ovviamente ringraziare i due Assessori alle Politiche Culturali di Sora e di Isola del Liri, Andrea Petricca ed Angela Mancini, i quali con grande entusiasmo – insieme ai rispettivi Sindaci Ernesto Tersigni e Luciano Duro e al Dirigente del Comune di Sora ing. Antonio Facchini – hanno subito accolto l’idea e sostenuto l’iniziativa, mettendo a disposizione i loro staff, che insieme stanno lavorando per rendere possibile una tale organizzazione. Ho il dovere, quindi, di citare la dott.sa Stefania Tersigni, il dott. Gianluca Cellupica, l’arch. Carla Campagiorni”.

Convegno

ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE: storie di luoghi, tracce di uomini

a cura del Museo della Media Valle del Liri

in collaborazione con ZO_loft architecture & design

18 ottobre 2013 ore 16,30

Museo della Media Valle del Liri

Piazza Mayer Ross, Sora

Venerdì 18 ottobre, a partire dalle ore 16,30, presso il Salone del Museo della Media Valle del Liri, si terrà un convegno che avrà come filo conduttore il tema del Premio Fibrenus “Archeologia industriale: storie di luoghi tracce di uomini”, con interventi di grande spessore. Protagonista anche di quest’evento, sarà, dunque, il patrimonio archeologico-industriale del territorio, che verrà affrontato e sviluppato, oltre che dal punto di vista storico, anche mediante contributi progettuali che guardano al domani. Passato e futuro insieme, quindi, coprotagonisti di un appuntamento che mira a ricostruire e rafforzare l’identità territoriale dei due paesi limitrofi e che vuole rivolgersi ad appassionati della materia e studiosi, ma anche a chi vive la quotidianità di questo importante territorio. Questo evento sarà curato della Direzione del museo di Sora che, per l’organizzazione, si è avvalsa anche della collaborazione di figure altamente professionali ed esperte nel settore, tra le quali la dott.ssa Rachele Nardone (Studio ZO_loft), cui è affidato il delicato ruolo di coordinamento e promozione dell’iniziatva.

Interverranno: la dott.ssa Paola Pascucci (Regione Lazio, Area Servizi e Strutture Culturali – Settore Musei), il prof. arch. Roberto Parisi (Vice presidente AIPAI – Associazione Internazionale per il Patrimonio Archeologico Industriale) il prof. arch. Claudio Varagnoli (Università degli Studi G. d’Annunzio di Pescara), il prof. ing. Renato Morganti (Università degli Studi dell’Aquila), l’epigrafista dott.ssa Francesca Cerrone (Università La Sapienza di Roma), la dottoressa Adriana Caldarozzi (incaricata AIPAI per la catalogazione dei beni di archeologia industriale del Comune di Isola del Liri) e l’architetto Paolo Emilio Bellisario (Studio ZO_loft). Previsti in apertura dei lavori i saluti istituzionali di Officina della Cultura e dei Comuni di Sora e Isola del Liri coinvolti nell’iniziativa. La moderazione del convegno sarà affidata alla dott.ssa Manuela Cerqua. La manifestazione gode del patrocinio di: Provincia di Frosinone, Comune di Isola del Liri e Comune di Sora, Ordine degli Architetti della Provincia di Frosinone e Dipartimento di Architettura dell’Università G. d’Annunzio di Pescara.

SPONSOR/PARTNER

La realizzazione della mostra e degli altri eventi non sarebbe stata possibile senza l’interesse e il contributo dato dalla Provincia di Frosinone, e dagli importanti sponsor privati, che hanno – a vario titolo – creduto nell’iniziativa: si deve ringraziare la Banca Popolare del Cassinate e la Società Servizi di Ingegneria – Ale consulting s.r.l.. Grazie inoltre, a Vigneti Iucci, per il particolare contributo offerto alla realizzazione del convegno. Un ringraziamento va anche all’Ordine degli architetti di Frosinone e al Dipartimento di architettura dell’Università G. d’Annunzio di Pescara per il patrocinio concesso in particolare all’evento “Sulle tracce delle cARTIere” e al convegno “Archeologia industriale: storie di luoghi, tracce di uomini”.

INFO

XXVII PREMIO FIBRENUS

ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE: STORIE DI LUOGHI, TRACCE DI UOMINI

12-27 Ottobre 2013 – Museo della Media Valle del Liri

Piazza Mayer Ross – Sora

A cura di Officina della Cultura e Museo della Media Valle del Liri

in collaborazione con ZO_loft architecture & design

MAIN SPONSOR: ALE Consulting srl, Banca Popolare del Cassinate

PARTNERS: Xsenia, Kaus, Vigneti Iucci PATROCINI: Provincia di Frosinone, Comune di Sora, Comune di Isola del Liri, Comune di Arpino, Proust, Dipartimento architettura G. d’Annunzio di Pescara, Ordine degli architetti di Frosinone MEDIA PARTNER: Sora24