Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Consiglio Comunale 7 novembre 2013: all’ordine del giorno l’adozione del Piano Gestionale Assestamento Forestale


DSCN7289Il
Presidente del Consiglio Comunale Giacomo Iula ha convocato il Consiglio Comunale di Sora in seduta pubbli­ca, straordinaria urgente, presso la Sala Consiliare, in prima convocazione, giovedì 7 novembre 2013, alle ore 18.00 per trattare il seguente ordine del giorno:

  1. Piano Gestionale Assestamento Forestale Comune di Sora – Adozione

Il Consiglio è stato convocato d’urgenza visto che il Piano, dopo l’approvazione della massima assise, entro il 9 novembre dovrà essere trasmesso alla Regione Lazio per mantenere i contributi nell’anno 2013. Grande sensibilità in tale senso è stata dimostrata dalla Conferenza dei Capigruppo che si è appositamente riunita lunedì 4 novembre.

Il P.G.A.F. (Piano Gestionale Assestamento Forestale) è un importantissimo strumento di pianificazione che ha come obiettivo la valorizzazione del territorio boschivo della città di Sora. Le linee guida del documento sono volte alla difesa del territorio tramite un’efficace tutela della natura e la conservazione del patrimonio naturale sia per quanto riguarda la flora che la fauna.

Mentre nel passato le decisioni pubbliche in campo ambientale erano determinate solo da due obiettivi, ovvero efficienza ed equità, oggi il terzo obiettivo è la Sostenibilità – spiegano il Sindaco Ernesto Tersigni e l’Assessore all’Ambiente Maria Paola D’OrazioIn quest’ottica il Piano di Gestione ed Assestamento Forestale, riconoscendo l’importanza e l’unicità degli ecosistemi forestali, delle altre biocenosi e non ad essi funzionalmente legate, è uno strumento di pianificazione per conoscere, conservare e migliorare l’ecosistema montagna e raggiungere la continuità e la regolarità delle molteplici e complesse utilità che da esso derivano ai proprietari ed alla collettività. L’Assestamento non ha solo la finalità di incrementare la produzione legnosa ed il reddito dell’azienda forestale ma anche di migliorare qualsiasi tipo di funzione prevalente o esclusiva che venga attribuita al bosco o ad una parte di esso. Tale obiettivo può essere realizzato solo attraverso un’attenta gestione sulla base di un coordinato programma a lunga scadenza. In sintesi, il Piano di Gestione ed Assestamento Forestale è uno strumento per valorizzare le potenzialità del bosco come risorsa economica, socio-culturale ed ambientale”.

Sora, 5 novembre ’13

 

L’Assessore all’Ambiente                                                                                                                                    Il Sindaco

    Maria Paola D’Orazio                                                                                                                                     Ernesto Tersigni

Share