Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Il Sindaco Tersigni invita ad unirsi all’appello del Papa per la Siria

sindaco        Il sindaco di Sora Ernesto Tersigni aderisce alla “Giornata di digiuno e di preghiera per la pace in Siria, in Medio Oriente, e nel mondo intero”, indetta dal Papa Francesco per oggi 7 settembre 2013.

Ritengo un dovere per tutti i cittadini italiani sia cattolici che appartenenti ad altre fedi, sia credenti che non credenti, accogliere nel proprio cuore l’appello del nostro Pontefice, senza lasciare che cada nel vuoto questo importante messaggio di pace e di speranza – dichiara il Sindaco Tersigni – L’Italia ripudia la guerra, si legge nella nostra stupenda Costituzione, e noi oggi dobbiamo più che mai difendere il valore della pace che in Siria è quotidianamente calpestato. Il dialogo e la solidarietà possano ispirare quanti stanno operando, in queste difficili ore, per una soluzione diplomatica e politica del conflitto siriano. Desidero esprimere la piena adesione mia e dell’Amministrazione Comunale di Sora all’appello lanciato anche dal Coordinamento nazionale degli Enti Locali per la pace ed i Diritti Umani. Non dimentichiamo, infatti, che il messaggio di Papa Francesco interpella anche, e soprattutto, le Istituzioni. Auspico che la voce dei rappresentanti dei cittadini si levi forte e si unisca a quella di tutta la popolazione italiana e mondiale affinchè l’uso della violenza e delle armi sia ripudiato a livello internazionale e avvenga una pacifica ricomposizione della tragedia siriana che tante vittime e profughi sta generando”.

Share