Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Incontro con l’autore: Antonio Pascale parla dei cambiamenti del mondo

Giovedì 16 novembre 2017, alle ore 10.30, presso l’Auditorium “Cesare Baronio”, in Via L. Ariosto, si terrà l’incontro con l’autore Antonio Pascale, giornalista, scrittore e blogger italiano.

L’evento, promosso dall’Assessore alle Politiche Culturali Sandro Gemmiti e dalla Consigliera delegata all’Istruzione Serena Petricca, è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di 2° grado della città di Sora.

Interessante l’argomento dell’incontro: “Un selfie con il mondo. Ovvero una narrazione condivisa: come è cambiato il mondo in soli 50 anni e come cambierà ancora. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi e cosa possiamo fare insieme per abitarlo meglio”. I ragazzi potranno interagire con Antonio Pascale sul tema trattato nel corso del dibattito moderato dalla giornalista Ilaria Paolisso.

Antonio Pascale, nato a Napoli nel 1966, ha pubblicato “La città distratta” (Edizioni l’Ancora, 1999 ed Einaudi, 2001), ripubblicato, con l’aggiunta di nuovi capitoli, nel 2009 da Einaudi Stile libero con il titolo “Ritorno alla città distratta”; “La manutenzione degli affetti” («L’Arcipelago Einaudi», 2003 e, accresciuto di tre racconti, «ET Scrittori», 2006); “Passa la bellezza” (Einaudi, 2005); “Scienza e sentimento” (Vele 2008); “Tre terzi”, con Diego De Silva e Valeria Parrella (Einaudi, 2009); “Le attenuanti sentimentali” (Einaudi, 2013) e “Le aggravanti sentimentali” (Einaudi, 2016). È fra gli autori di “Scena padre” (Einaudi 2013) e “Figuracce” (Einaudi Stile Libero 2014). Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati in «Lo Straniero» e «Nuovi Argomenti». Un suo racconto compare nell’antologia “Disertori” («Stile Libero»).

Collabora con «Il Mattino», «Il Messaggero», il «Corriere della Sera» e «il Post». È stato l’«intellettuale di servizio» delle “Invasioni barbariche” di Daria Bignardi.

Share