Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Maltempo, presto al lavoro per risolvere le criticità delle strade

Ci troviamo ad affrontare, in queste ore, una situazione di criticità del manto stradale che è dovuta, in gran parte, alle condizioni meteorologiche avverse dell’ultimo periodo. Interverremo per la messa in sicurezza della rete stradale appena il maltempo ci darà una tregua”. Questa la dichiarazione congiunta del Sindaco Roberto De Donatis e del Consigliere delegato alla Manutenzione Lino Caschera in merito alle attuali problematiche che stanno interessando il sistema viario.

La recente nevicata, con la conseguente formazione di lastre di ghiaccio e lo spargimento del sale di per sé corrosivo, ha danneggiato l’asfalto dove si sono formate buche anche di grandi dimensioni. A peggiorare la difficile situazione le incessanti ed abbondanti piogge di questi giorni. Ci troviamo con un asfalto ancora bagnato che ci impedisce di intervenire perché il materiale impiegato non si asciugherebbe e non avrebbe presa. La situazione è precipitata nelle ultime ore e la nuova ondata di maltempo non permette la messa in sicurezza del manto stradale. Teniamo a precisare, però, che lo stato disastrato della nostra rete viaria non è certo una novità per la cittadinanza visto che da oltre venti anni le arterie sorane non vengono riasfaltate. Abbiamo avuto un’eredità molto difficile da gestire alla quale stiamo cercando di dare soluzione con un’attività capillare di risistemazione che abbiamo accuratamente pianificato ma che, al momento, è ferma a causa dell’avversa situazione meteorologica.

Nel frattempo ringraziamo chi, con una solerzia a tratti eccessiva, ci va segnalando le buche più pericolose, consentendoci di programmare con un’attenzione ancora maggiore le azioni prioritarie. Ribadiamo, quindi, che ci stiamo organizzando per intervenire con la massima efficacia non appena le condizioni meteo lo consentiranno. Nel frattempo raccomandiamo agli automobilisti di prestare attenzione alla guida”.

Share