Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Piano intersettoriale per il miglioramento della sicurezza stradale: un ampio progetto per rendere più sicure le strade della città

SindacoestIl Sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, comunica che, con atto deliberativo di Giunta comunale, del 25 ottobre 2013, si è proceduto all’approvazione di lavori di messa in sicurezza di alcuni nodi stradali critici del territorio comunale.

I suddetti snodi riguardano le intersezioni stradali di via Costantinopoli con via Ferri e via Cellaro e le piazze Risorgimento, S.Lorenzo, Savona e piazza Principe Umberto, ricomprese nel piano intersettoriale per il miglioramento della sicurezza stradale a cura del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

L’iniziativa, più ampia, è finanziata per 300.000,00 euro oltre ulteriori 300.000,00 a carico del bilancio comunale e che consentirà la realizzazione delle prime 4 intersezioni di via Costantinopoli con via Ferri e Cellaro e piazza Risorgimento e piazza S.Lorenzo, oltre a garantire l’avvio di un monitoraggio della qualità delle strade, della circolazione stradale e la realizzazione di un piano intersettoriale per il miglioramento della sicurezza urbana. Il progetto prevede anche l’avvio di un centro di monitoraggio per la gestione dell’intero piano che consentirà l’assunzione di 8 unità di personale per un periodo di 12 mesi e in ultimo l’acquisto e l’installazione di impianti dissuasivi della velocità degli autoveicoli.

Il Sindaco, particolarmente soddisfatto di tale iniziativa, ha voluto precisare che, “grazie ai contributi in arrivo, si andranno a risolvere problemi legati al traffico su nodi critici in ambito urbano, garantendo con gli interventi previsti, maggior sicurezza stradale, maggior deflusso e miglioramenti in termini di decoro urbano”. <Sostanzialmente – ha spiegato il Primo cittadino – le quattro intersezioni stradali saranno restituite al traffico opportunamente regolamentate da sistemi di mini rotatorie e spartitraffico, particolarmente curante, sotto l’aspetto estetico, del decoro urbano e del verde anche attraverso la loro possibile “adozione” da parte di privati interessati. Gli interventi, inoltre, consentiranno anche la riorganizzazione dei parcheggi sfruttando al massimo ogni ambito disponibile. Ulteriori risultati che si concretizzeranno sono costituiti anche dalla riduzione dell’inquinamento ambientale con i veicoli che defluiranno più facilmente nelle intersezioni>.

Nei prossimi giorni saranno adottati gli atti per la progettazione definitiva e quindi espletata la gara d’appalto e l’affidamento dei lavori.

<Colgo l’occasione – conclude Tersigni – per comunicare che, con tali progetti, sarà anche riavviato l’iter per la realizzazione della rotatoria all’incrocio di via Cellaro e Pozzo Pantano, precedentemente interrotto per carenza di copertura in bilancio. Tengo a precisare, inoltre, che i riconosciuti disagi arrecati alla circolazione stradale, sono stati causati dalla simulazione, operata nell’ambito delle piazze Risorgimento e S.Lorenzo, richiesta per una verifica reale dell’efficacia del nuovo sistema di regimentazione dell’intersezione stante l’importanza e la criticità assoluta dei nodi in questione>.

Quest’ultima iniziativa farà parte dell’intero pacchetto per il quale sarà rivolta una istanza di mutuo per la copertura economica.

Sora, 29 Ottobre 2013

IL SINDACO

Ernesto Tersigni