Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

“Progetto sistemazione idraulica del Fiume Liri, località Le Compre”: tempi brevissimi per l’indizione della gara

12725980_il-liri-divora-la-frazione-le-compre-di-sora-appello-al-consiglio-regionale-del-lazio-0In data odierna, presso la Regione Lazio, si è tenuta la Conferenza dei Servizi in merito al “Progetto sistemazione idraulica del Fiume Liri, località Le Compre”.

L’importante intervento, gestito dal Commissario Straordinario Delegato per la mitigazione del rischio idrogeologico, Vincenzo Santoro, per conto della Regione Lazio, assicurerà la stabilizzazione delle sponde del tratto fluviale a nord di Sora, località “Le Compre”.

 <Diversi tratti delle sponde del Liri, infatti, – spiega il Sindaco Ernesto Tersigni – sono interessati da rilevanti fenomeni erosivi che portano, talvolta, il corso del fiume ad interessare anche infrastrutture viarie quali la strada a scorrimento veloce Sora-Avezzano, la strada provinciale Compre, la strada comunale Compre e via Ischitelli>.

 Nel dettaglio, iltratto fluviale interessato si estende per 4,5 km e la lunghezza effettiva del corso su cui avranno luogo i lavori è di oltre 1 km. Sono stati individuati cinque punti per gli interventi, in particolare: a ridosso del ponte a scavalco del Fiume Liri, dell’ex scuola Compre, della strada a scorrimento veloce Sora-Avezzano e, infine, a nella zona Ischitelli.

 <Sul tratto di strada interessato – continua il Sindaco – saranno posti guardrail a protezione e sarà attuata, in parte, la sistemazione della sede stradale. Tutti gli interventi esposti, in via generale, prevedono scogliere e gabbionate che formeranno una sorta di barriera a tutela delle infrastrutture nonchè dell’abitato e degli appezzamenti di terreno destinati all’agricoltura>.

 L’importo totale dell’investimento è di € 2.465.000 di cui per lavori € 1.900.000.

 <Nel corso della conferenza, – termina il Primo cittadino – il Commissario Santoro ha assicurato tempi brevissimi per l’indizione della gara che dovrebbe chiudersi con l’aggiudicazione entro i primi mesi del 2014. Ha comunicato, altresì, che la gara sarà effettuata con il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa che assicurerà lavori qualitativamente rispondenti alle buone tecniche di esecuzione e ulteriori migliorie che eventualmente i luoghi richiederanno>.

 Sora, 26 novembre 2013

IL SINDACO

Ernesto Tersigni

Share