Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Settimana Europea Riduzione Rifiuti: presentazione ufficiale ai media

ConferenzaSettimanaEuropeaRiduzioneRifiuti 002Si è svolta stamani, presso la Sala Convegni della Biblioteca Comunale, la presentazione ufficiale del programma per la “Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti 2013” a cura dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Sora. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con il Comitato “War on Dump”, si terrà dal 16 al 24 novembre 2013. In Italia la “Settimana” è realizzata sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Presidenza della Repubblica, della Camera, del Senato, del Ministero dell’Ambiente e della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco.

È stata l’Assessore all’Ambiente Maria Paola D’Orazio a presentare la manifestazione: “La sensibilizzazione ambientale della popolazione è importantissima. È un’operazione difficile perché combatte i gesti di inciviltà che, purtroppo, sono diffusi sul nostro territorio. Da tempo l’Amministrazione Comunale lavora alla creazione della cultura della riduzione dei rifiuti e del riuso. A tale scopo, abbiamo attivato, in collaborazione con l’Associazione “Risorse Donna”,  un laboratorio che riutilizza i rifiuti per creare nuovi oggetti. Tornando al tema della Settimana Europea, sono lieta della collaborazione con il “Comitato War on Dump” dalla quale è scaturito un programma di manifestazioni articolato e completo che vede anche il coinvolgimento attivo delle scuole per la giornata del 22 novembre. Di grande interesse il convegno di chiusura che si terrà domenica 24 presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale sul tema “Emergenza rifiuti nel basso lazio e rifiuti come risorsa”. Auspico la massima partecipazione dei cittadini a tutte le interessanti iniziative in programma.

L’Assessore D’Orazio ha, inoltre, presentato sommariamente il Progetto in materia di riduzione e riutilizzo dei rifiuti del Comune di Sora, recentemente finanziato dalla Regione Lazio in seguito ad un bando regionale, che si muoverà su 4 azioni strategiche:

Azione 1: realizzazione linee guida per la prevenzione dei rifiuti a livello comunale: PIANO DI RIDUZIONE COMUNALE

Azione 2: Campagna di comunicazione sulla riduzione e il riuso

Azione 3: Promozione del compostaggio domestico e collettivo (Compostiere domestiche e 3 compostiere collettive elettromeccaniche)

Azione 4: Studio di fattibilità sulla riduzione dei rifiuti nel commercio attraverso il recupero di prodotti alimentari: LAST MINUTE MARKET E BUON SAMARITANO.

Non appena la Regione Lazio erogherà il finanziamento con apposita determina regionale il Comune si attiverà per realizzare la progettualità.

Per il Comitato “War on Dump” hanno preso la parola Fabrizio Pintori (Sora), Massimo Belli (Monte San Giovanni Campano) e Massimo Maraone (Cervaro).

L’ambiente è di tutti, non ha colori politici ed il problema della sua salvaguardia è prima di tutto culturale – ha detto PintoriVa cambiato il punto di vista; la popolazione deve capire che ridurre rifiuti significa diminuire l’uso di energia e, quindi, ridurre l’inquinamento. Questo cambiamento culturale deve partire dai bambini, per questo il 22 novembre abbiamo previsto l’incontro con i ragazzi degli istituti scolastici per sensibilizzarli sul tema”.