Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

VIVI SORA: in scena il Centro “’Gnore Peppe” con lo spettacolo “La Schedina”

federicomantova

A “VIVI SORA 2013” teatro in scena! Nell’originale cornice della rinnovata Piazza Annunziata, martedì 9 luglio, alle 21.00, sarà rappresentata “La Schedina“, commedia umoristica in due atti di Giovanni Amato.

Lo spettacolo, per la regia di Federico Mantova, avrà degli interpreti di eccezione: gli iscritti del Centro Sociale Anziani “Gnore Peppe”.

(nella foto il Regista Federico Mantova)

Il testo de “La Schedina”, adattato e trasposto in dialetto sorano dal regista Federico Mantova, narra la storia di una famiglia sorana sull’orlo di uno sfratto che cerca in tutti i modi di sbarcare il lunario, in un momento di crisi economica. A far quadrare i conti del nucleo familiare ci sono Saverio, ex agricoltore in pensione e sua moglie Concetta.

Tutta la vicenda ruota intorno alla Speranza, quella con la “S” maiuscola, di vincere al Totocalcio o ad altre lotterie per intercessione divina di Sant’Antonio di Padova, a cui la famiglia è molto devota. Mentre Saverio, assieme ad un suo compare sordo, un certo Pasquale Calcio, esperto di sistemi del totocalcio cercano un modo per “fare tredici”; Maria, sorella di Saverio, giunta zitella alla soglia dei sessant’anni sembra aver trovato l’amore in Peppino, un idraulico balbuziente…

All’esilarante rincorrere della vincita al Totocalcio fa da sfondo la triste storia dei parenti irriconoscenti che si fanno vivi solo quando sentono odor di quattrini, tra questi Rosa e Teresa, rispettivamente mogli dei due fratelli di Concetta, tra cui spicca Antonio, totalmente succube della moglie Rosa.

Ma riuscirà la famiglia di Saverio alla fine a vincere questo premio finale o resteranno tutti a bocca asciutta? Per scoprirlo siete tutti invitati a venire a teatro!

—-

Personaggi ed interpreti

SAVERIO PRECETTI – Vittorio Taglione

CONCETTA, sua moglie – Giovanna Caschera

MARIA, sorella di Saverio – Carla Natalizio

ANTONIO, fratello di Concetta – Attilio Rea

ROSA, sua moglie – Luisa Iafrate

TERESA, moglie di Nicola, secondo fratello di Concetta – Iole Volpone

PASQUALE CALCIO, compare sordo – Remigio Tomolillo

PEPPINO, l’idraulico – Angelo Razzano

DOTTORE – Vincenzo La Posta

Regia: Federico Mantova