Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Attilio Roccatani: il Sindaco ricorda il grande motociclista a 35 anni dalla morte

roccataniIl motociclista Attilio Roccatani è una di quelle figure che ogni sorano porta con affetto e stima nel cuore. Ed oggi, a 35 anni dalla sua scomparsa, è doveroso rivolgere un pensiero a questo straordinario sportivo, figlio illustre della nostra città.

Attilio Roccatani, classe 1886, ebbe una grandissima passione per lo sport in generale, ma è nel motociclismo che raggiunse straordinari risultati. Partecipò alle prove del campionato dei suoi tempi, ottenendo ottimi posti in classifica. Prese parte a gare di altissimo livello come il Gran Premio delle Nazioni a Monza, il Circuito del Lazio, il Gran Premio di Brescia, il Gran Premio di Spa in Belgio, il Circuito dei Campi Flegrei a Napoli e il Gran Premio Reale delle Tre Fontane a Roma. 

Sempre seppe distinguersi per bravura e abilità. Merito anche della sua determinazione e della sua forza d’animo, doti che contraddistinguono noi sorani oggi come allora .

A lui Sora intitolò il Lungoliri Attilio Roccatani affinchè la memoria di questo grande motociclistia fosse sempre viva ed a lui deve andare oggi il pensiero mio e di tutti i cittadini. Attilio Roccatani sia da esempio in particolare per le giovani generazioni che possono trovare in questo eccezionale motociclista un modello al quale ispirarsi. Attilio Roccatani incarna i valori sani ed autentici dello sport, vissuto con entusiasmo e dedizione, sempre alla ricerca di nuovi e ancora più brillanti traguardi.

Grazie, caro Attilio, per avere portato alto il nome di Sora, scrivendo una delle pagine più belle dello sport del nostro territorio.

Il Sindaco

Ernesto Tersigni

Share