Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

“Chi salva un bambino salva il mondo intero”: grande partecipazione per il corso di disostruzione pediatrica e primo soccorso a cura del Rotary Club

DSCN6314Importante evento formativo e sociale a cura del Rotary Club. Si è tenuto oggi, presso l’Auditorium “Cesare Baronio”, a Sora,  il Corso di manovre per disostruzione pediatrica e primo intervento. Le attività formative rientravano nel progetto “Chi salva un bambino salva il mondo intero” varato, su iniziativa congiunta dei Rotary Club di Frosinone, Cassino e Fiuggi. Grande il successo per l’iniziativa che ha registrato un vero e proprio boom di iscrizioni tanto da programmare un’altra giornata formativa che si terrà domani.

Per il Comune di Sora hanno portato i saluti il Vice Sindaco Andrea Petricca, il Consigliere Comunale Valter Tersigni, Presidente Commissione Rotary Foundation, ed il Consigliere Comunale Serafino Pontone Gravaldi. Tutti e tre gli esponenti dell’Amministrazione hanno sottolineato la straordinaria valenza del corso, realizzato in collaborazione con il Centro Formazione Rewind che si impegna a promuovere il più possibile l’informazione e la formazione sulle manovre di disostruzione per le maestre degli asilo nido, della scuola dell’infanzia, primarie e secondarie, e per tutte le persone che quotidianamente sono a contatto con i più piccoli.

L’iniziativa riprende un servizio rotariano già sperimentato con successo negli anni passati ma mai attivato nella provincia di Frosinone. I recenti tragici avvenimenti che hanno portato alla morte per soffocamento del piccolo Francesco avvenuto all’Ikea e della piccola Arianna soffocata da un boccone di mozzarella e tanti altri eventi di cui le cronache sono tristemente piene, dimostrano come sia urgente ed indifferibile promuovere a tutto campo una campagna di conoscenza delle manovre di disostruzione nelle scuole, nelle mense ed in altri ambienti.

Il progetto rotariano, patrocinato dai Comuni di Frosinone, Cassino, Fiuggi e Sora, consiste nel portare il maggior numero di persone, specie coloro che svolgono il loro lavoro a contatto con i bambini, insegnanti ma anche genitori, ad apprendere le tecniche di pronto intervento allorquando si verifichino casi di ostruzione accidentale delle vie aeree. Questi casi sono purtroppo molto numerosi e troppo spesso risultano fatali se non si provvede ad un pronto intervento che si effettua con manovre semplici che bisogna però ben conoscere e soprattutto che devono essere tempestive, cosa possibile se in ogni luogo “a rischio” vi è personale istruito alla necessità.

Importante e competente l’apporto personale del Consigliere Valter Tersigni, coordinatore e referente del progetto, già fortemente motivato a proseguire su altri futuri impegni progettuali.

Share