Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Complesso a scopo sociale culturale ricreativo per la terza età loc. San Giuliano

  SETTORE  V – LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE – 

Sono in via di definizione i lavori di realizzazione del complesso a scopo sociale culturale e ricreativo di via Camangi alla località S. Giuliano Sura. Definita la struttura in cemento armato, i lavori sono proseguiti con la realizzazione delle chiusure verticali esterne, delle partizioni interne, della copertura. Quindi sono stati eseguiti gli impianti tecnologici a cui seguiranno le ultime opere di finitura per l’agibilità del complesso. Anche esternamente il lotto è definito con le opere di recinzione cui seguirà il completamento con le pannellature metalliche nonché la predisposizione di cancelli per gli accessi carrabili.

Si rammenta che l’organizzazione interna del lotto prevede inoltre:

  • spazi a verde

  • spazi per il gioco delle bocce

  • spazi per gli orti di città,

  • sistemazione varie di completamento per accessi e parcheggi.

Di notevole interesse la realizzazione degli “orti di città” iniziativa di assoluta novità per il nostro territorio. L’attività consiste nella coltivazione ad uso domestico con l’impianto di orti e al giardinaggio ricreativo, nell’ambito di piccoli appezzamenti di terreno.

La ditta Fiorini costruzioni affidataria dell’intervento potrebbe definire l’insieme delle lavorazioni suddette entro i tempi previsti nel contratto di disponibilità ovvero entro la fine dell’anno 2014. Si rammenta che l’opera è stata possibile grazie all’utilizzo del “contratto di disponibilità” di cui all’art. 16 ter del D.Lgs 163/06 che prevede la disponibilità dell’immobile da parte dell’Ente a fronte del pagamento di un canone annuo per la durata di 20 anni. Alla fine del periodo di vigenza del contratto di disponibilità l’opera diviene di proprietà esclusiva dell’Ente.

Questo “strumento” già messo in atto dal settore competente dell’Ente è di notevole vantaggio per garantire opere e servizi alla collettività. Infatti con un canone annuo di ammortamento, che ricomprende qualsiasi manutenzione dell’immobile, corrisposto dall’Ente a soggetto privato, la collettività può usufruire in tempi rapidi del servizio che, diversamente, avrebbe richiesto procedure per l’acquisizione di fondi e dai tempi più lunghi per la realizzazione.

Render

12 3 campo bocce (2)

Galleria fotografica

Share