Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Inaugurato l’Auditorium presso l’Istituto superiore “L.Einaudi-C.Baronio”

_ALB9866Domenica 19 ottobre, alla presenza di autorità religiose, militari, civili e di un folto pubblico, si è svolta la cerimonia di inaugurazione dell’Auditorium presso l’Istituto superiore “L.Einaudi-C.Baronio”.

Finalmente la città di Sora potrà usufruire di uno spazio idoneo ad ospitare i convegni, la musica, il teatro, l’arte e, infatti, la musica e il teatro sono stati i veri protagonisti della serata.

Dopo il taglio del nastro da parte del Sindaco di Sora Ernesto Tersigni e la benedizione impartita da mons. Don Bruno Antonellis, delegato del Vescovo S.E.Antonazzo, la giovane orchestra dell’istituto comprensivo sora 3 e dell’associazione “Emozioni in musica”, egregiamente diretta dal M° Stefano Reale e dal M° Ivo Propis, ha incantato gli spettatori con la magistrale esibizione di brani musicali tra cui l’Inno di Mameli e l’Inno alla Gioia di Beethoveen.

A seguire un tourbillon di teatro amatoriale con le rappresentazioni egregiamente eseguite dalle associazioni della Federazione Teatrale Volsca: argonauti, i commedianti del cilindro, i guitti dissidenti, l’allegra brigata, teatro in-stabile, il tutto con l’intermezzo di  Vincenzo D’Alfonso che con  maestria ha recitato poesie dialettali.

Chiusura in grande stile a cura della “Società operaia di mutuo soccorso”.

Palinsesto amalgamato con la consueta impeccabile professionalità da Tonino Barnardelli.

Doverosi i ringraziamenti agli studenti dell’istituto Einaudi coordinati dal prof. Danese, alla Protezione civile di sora, all’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo-presidente Galante, al Corpo della Polizia locale-Comandante Dei Cicchi, a Roberto Cirelli per il supporto tecnico, ad Alberto Mantova per il servizio fotografico, al personale dell’ufficio patrimonio- dirigente Ing. Antonio Facchini, al personale del IV settore cultura e istruzione responsabile dott.ssa Stefania Tersigni.

 

Share