Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

“Mezzogiorno in famiglia”: i ringraziamenti del Sindaco a quanti hanno contribuito alla riuscita dei collegamenti

giocomeleSora è stata protagonista di “Mezzogiorno in famiglia”, la trasmissione del fine settimana di Rai2, condotta da Amadeus, Alessia Ventura e Sergio Friscia con la direzione d’orchestra di Gianni Mazza e la regia di Michele Guardì.

Anche se la città non è riuscita a vincere la sfida con il comune di Gangi, il Sindaco Ernesto Tersigni vuole esprimere i ringraziamenti a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito a dare un’immagine impeccabile e positiva di Sora a tutta Italia: “Ringrazio, in primis, Tiziana Di Vito che è stato il tramite logistico ed organizzativo tra il Comune di Sora e la RAI. Un ruolo che ha svolto con grande impegno e serietà. Un ringraziamento ai giocatori del Sora Calcio Francesco Cestrone, Marco Simoncelli, Andrea De Marco, Andrea Fischietti, Federico Copponi, per il Gioco delle mele a Francesco Coccia, Ileana Paolisso, Mario Mercurio, Domenica Peticca, e a tutta la squadra che è stata ospite negli studi RAI sabato e domenica: Emilio Cancelli (caposquadra), Stella Alonzi, Felice Alviani (ballerino), Cristiano Cerqua, Martina Cippitelli, Federica Corridore, Michele De Gasperis (cantante), Eugenio Pletto, Diletta Gabriele, Raffaele Gliottone, Jlenia Matteucci, Marilena Scungio (ballerina).

Ringrazio il Preside Luigi Gulia che ha parlato di Sora ed ha presentato la video-cartolina predisposta dalla redazione su immagini del fotografo Rocco De Ciantis, l’Associazione culturale “Il Torrione”, presieduta da Valter Tersigni, che ha allestito uno scenografico quadro di infiorata artistica, la gelateria Masci, il maestro del legno Giuseppe De Donatis e il Dr. Stefano Di Palma cha ha descritto la Basilica di San Domenico Abate.

Prezioso per la riuscita dell’evento il contributo di: Antonio Greco (Tintolavanderia Industriale di Scala Maria Grazia), Michelino Tatangelo (Shop & Service Srl), le sorelle Anna e Palma Scacchi (Dea Professional Parrucchieri), il Fioraio Chech Giuseppe, la Condor Trans Srl di Giuseppe Bruni, il Supermercato Coal, Frutta e Verdura di Matteucci Gabriele, Ciambelleria Tatangelo, Ciambelleria Artigianale Alonzi Domenico, l’Istituto Superiore “Einaudi” di Sora, Gelateria Papà Rossi, Donato Simoncelli, Marco Quadrini, Antonio Mantova, Rocco De Ciantis, il Gruppo folk “Le Ciocie Ballerine”. Grazie allo staff delle cuoche: Anna Crispi, Vincenza Lupo, Maria Lombardi, Anna Aprile, Rosella Tatangelo, Annamaria Latessa, Patrizia Di Vito e Silviana.Ringrazio tutte le Emittenti e le testate giornalistiche locali, l’Ufficio Cultura, l’Ufficio Stampa e gli operai del Comune di Sora, i dirigenti scolastici, l’Associazione Nazionale Carabinieri, la Protezione Civile, gli insegnanti e i bambini per la partecipazione e tutti coloro che hanno contribuito all’allestimento della piazza, della tavola gastronomica, nonché alla ricerca dei ragazzi per formare le squadre che hanno giocato in piazza Santa Restituta e a Roma. Commovente la disponibilità di tutti: sono stati veramente tanti i cittadini che si sono adoperati per la buona riuscita della manifestazione, affinché l’immagine della città di Sora, così ricca di storia, risultasse positiva e accattivante all’intera nazione alla quale il programma “Mezzogiorno in famiglia è destinato. Questa è la prova di quanto ognuno di noi tenga alla propria città e al proprio territorio”.

Share