Commemorazione dei Caduti di Nassiriya, sentita cerimonia a cura del Comune

Trascorsi 19 anni dalla terribile strage

Data di pubblicazione:
14 Novembre 2022
Commemorazione dei Caduti di Nassiriya, sentita cerimonia a cura del Comune

Si è tenuta, sabato 12 novembre 2022, la cerimonia di Commemorazione dei Caduti di Nassiriya, a 19 anni dalla terribile strage.

Alla presenza delle Autorità militari e civili, delle associazioni d'arma e della cittadinanza è stata deposta la Corona al Monumento in memoria dei Caduti.

Padre Salvatore Crino ha guidato un momento di preghiera.

A seguire è stato il Presidente del Consiglio Comunale Francesco Facchini a tenere il discorso commemorativo: "È doveroso riconoscere una particolare attenzione a questo monumento, dedicato ai caduti di Nassiriya, che ci ricorda il sacrificio di 5 soldati, 12 carabinieri e 2 civili. È una giornata importante, è la giornata del ricordo, della preghiera e della speranza; noi dobbiamo ricordare quello che è stato in passato, la storia di chi ci ha preceduti e che ha sacrificato a propria vita. "Per non dimenticare", proprio come leggiamo sulla targa qui apposta. Onore ai nostri caduti, a loro tutta la nostra riconoscenza. Ringrazio le Forze Armate per il contributo che danno in tanti scenari conflittuali, facendosi portatori di pace e tutori dei diritti umani".

La cerimonia si è conclusa con la lettura della Preghiera del Carabiniere.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 14 Novembre 2022