Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Saluto di fine anno del Sindaco Ernesto Tersigni

sindaco“In occasione dell’inizio del nuovo anno desidero rivolgere un messaggio di augurio a tutti i sorani.

Il 2015 è stato un anno pieno di difficoltà: tante famiglie si sono trovate ad affrontare un futuro incerto, carico di ansia e timore. Gli avvenimenti che hanno segnato l’anno che stiamo per lasciarci alle spalle, insieme alla forte crisi economica, di certo non hanno reso semplice guardare al futuro con un atteggiamento positivo. Sono convito, però, che risieda proprio nella speranza e nella volontà di costruire qualcosa insieme, come comunità, la chiave per affrontare ogni sfida che ci attende. Il segreto sta nell’unione e nella collaborazione.

Fin dal mio insediamento ho avuto la fortuna di vedere tante volte migliaia di sorani scendere in piazza per vivere la nostra città e creare qualcosa di bello tutti insieme. Nel corso della “Notte bianca dello Sport” ero alla testa di un corteo di centinaia di associazioni, realtà vive e pulsanti, animate dalla passione per lo sport e per la nostra amata Sora. Solo qualche settimana fa la manifestazione “Le mille luci per la pace” ha fatto tornare in strada tantissime persone, piene di buoni propositi, di idee e di voglia di fare. Ed è proprio agli uomini ed alle donne di buona volontà che mi rivolgo chiedendo loro di continuare su questa strada. Proseguiamo insieme a collaborare, tiriamo fuori spunti, proposte ed iniziative e non cediamo alla rassegnazione.

La mia amministrazione, fin dal primo momento, ha aperto le porte al nuovo, abbiamo dato e continueremo a dare spazio ai giovani che, con il loro entusiasmo, hanno realizzato progetti di grande valore. Sono convinto che questo sia il modo giusto per restituire slancio e vitalità alla nostra città, mostrando uno spirito di collaborazione anche per affrontare l’aumento di smog aggravato, in questi giorni, dall’assenza di precipitazioni. Il blocco del traffico o la circolazione a targhe alterne sono di certo misure importanti ma, in un certo senso, solo palliative. Chiedo a tutti voi, cari concittadini, un cambio del nostro stile di vita per il 2016: cerchiamo di utilizzare il meno possibile le automobili, non superiamo la temperatura di 20 gradi centigradi nelle nostre abitazioni e diminuiamo lo spreco di energia.

Con l’impegno di tutti potremo migliorare il volto della nostra città nella quale, nonostante i tagli ai fondi destinati ai Comuni, abbiamo realizzato già tante cose. Grazie ai PRUSST sono state messe a nuovo e costruite diverse strutture sportive. Con i contratti di quartiere stiamo dando un volto nuovo al centro storico. Molta attenzione è stata riservata al turismo con la ristrutturazione di tanti sentieri e piazzole per escursioni oltre al rifugio Trombetta ed al fontanile di San Leonardo. Il 2015 ha regalato una nuova sede alla Guardia di Finanza ed il trasferimento, nel bellissimo palazzo storico ex sede dei Minori conventuali, alla Biblioteca Comunale.

Le cose da fare sono ancora tantissime ma il 2016 ci vedrà, come al solito, pieni di energia e fiducia, sempre a servizio della nostra Sora.

Con l’arrivo del nuovo anno, come da tradizione, rivolgo un ringraziamento particolare alle Istituzioni, alle Associazioni, alle Parrocchie, ai Volontari, alle Forze dell’Ordine che supportano quotidianamente l’Amministrazione Comunale ed a tutto il personale del Comune di Sora.

Auguro a tutti voi, cari concittadini, un 2016 ricco di belle sorprese, di soddisfazioni e di tanta salute e serenità”.

Il Sindaco

Ernesto Tersigni

Share