Rete civica del comune di Sora, notizie dall'Amministrazione Comunale.
Città di Sora

Stagione Teatrale Sorana 2014-2015: stamani presentazione alla stampa

1896956_620617651383755_3560554167830291925_nUn cartellone ricco, vario e piacevole. È quello della Stagione Teatrale Sorana 2014-2015 presentata stamani, alle ore 11.00, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale.

La programmazione, promossa dal Comune di Sora e dalla Federazione Teatrale Volsca (Fe.Te.Vol.), prenderà il via domenica 30 novembre per terminare il 5 maggio 2015. Tutti gli spettacoli saranno pomeridiane domenicali, con inizio alle ore 17.30, e si svolgeranno presso l’Auditorium dell’Istituto superiore “L.Einaudi-C.Baronio”, recentemente inaugurato

Nel corso della conferenza stampa, il Vice Sindaco Andrea Petricca ha espresso piena soddisfazione per l’organizzazione della stagione: “Mi sono dato molto da fare per l’apertura dell’Auditorium, ho seguito il lungo iter burocratico e sono lieto che finalmente la struttura sia a nostra disposizione. Ora l’auditorium va utilizzato nel migliore dei modi per donare alla città una stagione teatrale vera e propria che sarà particolarmente lunga visto che gli spettacoli ci accompagneranno da novembre fino alla prossima primavera. Per questo abbiamo dato vita alla Fe.Te.Vol. alla quale si può aderire iscrivendosi e consentendo così con la propria quota di adesione il sostentamento di una importante realtà culturale basata sul volontariato, visto che i fondi comunali a disposizione sono, a causa della crisi, sempre più esigui”.

Il ricco cartellone, con ben 14 spettacoli teatrali in programma, è stato presentato da Vincenzo D’Alfonso e Federico Mantova, rispettivamente Presidente e Vice Presidente della Fe.Te.Vol.

Tutte le opere che andranno in scena, tranne una minoranza, hanno un sapore ironico ed allegro. Riserveremo al pubblico sorprese piacevoli affinchè tutti possano trascorrere una serie di pomeriggi in allegria” ha detto Vincenzo D’Alfonso.

Del multiforme cartellone ha parlato il Vice Presidente della Federazione Federico Mantova: “Si spazierà tra generi ed autori: da Scarpetta a De Filippo, da Goldoni a Feydeau, senza tralasciare gli emergenti autori locali. Abbiamo dato spazio alle 14 compagnie del nostro territorio perché era giusto che anche Sora, centro di oltre 27mila abitanti, avesse una kermesse teatrale di rilievo”.

Nel corso della conferenza, moderata dall’Addetto stampa Ilaria Paolisso, si è discusso della possibilità di creare a Sora una Scuola di Teatro stabile. Una proposta che è stata raccolta subito dal Vice Sindaco Petricca che si è dichiarato disponibile a lavorare in tal senso, pur nell’esiguità delle risorse a disposizione.

Share